Factory reset: monitor Samsung 400DXN-2

Posted by in How-To, Video

Samsung 400DXN-2

Il monitor Samsung 400DXN-2 è un LCD da 40” dotato di un OS Windows Embedded (derivato da XP) che di tanto in tanto dà (soprattutto se si installano sul Samsung applicativi e/o codec video) problemi di instabilità difficili da diagnosticare e correggere. Ovviamente in un monitor orientato alle presetazioni multimediali in ambienti pubblici la cosa risulta fastidiosissima.

Di qui la necessità di correre ai ripari e dopo aver invano sfogliato manuali, Google e forum e dopo aver inutilmente sollecitato l’assistenza Samsung italiana per cercar di capire come eventualmente poter ripristinare ai valori di fabbrica l’OS tramite tecniche di disk imaging ho deciso di rivolgermi all’assistenza internazionale Samsung LFD Global Site.

Bene, in meno di due ore, nel corso delle quali sono state scambiate un paio di mail, un gentilissimo operatore coreano mi ha fornito la procedura per risolvere il problema: una grandissima dimostrazione di efficienza che ancora una volta evidenzia quanta strada il bel paese debba ancora compiere per essere al passo col resto del mondo.

NOTA: La procedura di seguito illustrata si applica al display Samsung 400DXN-2 Model Code: LH40BVTLBC/EN. Utilizzate le seguenti istruzioni a vostro rischio e pericolo (nel mio caso sono state risolutive).

Di seguito troverete le istruzioni che vi permetteranno di ripristinare un’immagine sul vostro Samsung 400DXN-2.

1. Creazione di una Pen USB avviabile:

Avrete bisogno di una Pen USB con più di 2 GB di volume avviabile. La maggior parte dei venditori USB raccomanda un proprio metodo per rendere il loro dispositivo avviabile. HP fornisce gratuitamente uno strumento facilmente reperibile a: http:/samsung-fix.com/DSSC/usb/hp_usbfw.exe

2. DOS file:

Avrete bisogno di un OS DOS. I file possono reperibili qui: http:/samsung-fix.com/dssc/usb/DosWin98se.zip Copiare il sistema operativo DOS file nella Pen USB.

3. Software SFIM:

Sarà necessario il programma sfim.exe. Si prega di scaricare il tool: http:/samsung-fix.com/dssc/usb/SFIM.exe Copiare il file SFIM.exe nella Pen USB

4. Immagine del sistema operativo:

Si prega di seguire l’URL qui sotto per scaricare l’immagine corrispondente al sistema operativo modello Samsung 400DXN-2: http://www.samsung-fix.com/dssc/images/460DXn2UXn2/M_LEOWES40_1001.1.zip Anche se il nome del file è M-LEOXPE04F-1010.1.SFI Si prega di rinominarlo in dxn.sfi prima di copiarlo nella vostra Pen USB. Questo sia per rispettare la limitata lunghezza dei nomi dei file in DOS, ma anche per facilitare la coerenza del prossimo set di istruzioni. Modificare anche nome del file 10011_M_LEOWES40_1001.1001.SFS in dnx001.sfs.

5. Settare il boot da USB sul Samsung 400DXN-2:

Sarà necessario modificare l’ordine di boot da BIOS nel vostro schermo. Premere F2 all’avvio per entrare nel BIOS. Poi, selezionare il menu di avvio e spostare l’opzione di avvio da ALL USB KEY coem priorità 1. Vai a Esci, quindi selezionare Esci e salva le modifiche e spegnere lo schermo.

6. Ripristinare l’immagine di fabbrica dell’OS dello schermo:

Inserire la chiave USB e accendere lo schermo. Al prompt, immettere il seguente comando per recuperare l’OS:

SFIM / r: 1 dxn.sfi / s

Spegnere lo schermo e rimuovere la chiave USB quando il processo è terminato

7.  Ripristinare il corretto ordine di boot dello schermo:

Premere F2 all’avvio per entrare nel BIOS. Poi, selezionare il menu di avvio e spostare l’opzione di avvio da ALL USB KEY alla più bassa priorità. Vai a Esci, quindi selezionare Esci e salva le modifiche e spegnere lo schermo.

Lo schermo è ripristinato alle condizioni di fabbrica.

Share